Enciclopedia delle armi - a cura di Edoardo Mori
    torna indietro
 

Home > Banca dati armi e armieri - Pagina iniziale

back

BANCA DATI DI ARMI ED ARMIERI

| A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z |

M

M.A.V.I.
Armiere italiano, esistente dopo 1958
Macagno (Malagno)
 Federico, Armiere italiano, Milano, 1670

Madsen
Pistola mitragliatrice  MP 53 Mark 2 della ditta danese Madsen di Copenhagen. Cal  9 para, peso scarica 3,150 kg + gr. 610 per caricatore pieno, canna da 200 mm, caricatore da 32 cartucce, cadenza 500-550 colpi, Vo 365 ms. Di costruzione molto semplice e facile da smontare anche senza attrezzi; è munita di una particolare sicura sul bocchettone del caricatore  eh consente di sparare solo se la mano stringe il caricatore l’arma. Questa sicura può però essere facilmente esclusa in caso di bisogno. L’arma ha un modesto rinculo per la massa elevata dell’otturatore e la lunga molla. La percussione avviene ad opera dell’otturatore lanciato.

Madsen

Maestre
Antonio, Armiere italiano, Firenze, 1650
Maffi Luigi
Armiere italiano, esistente dopo 1958. 
Maffio (Maffeo)
 Armiere italiano, Brescia, 1487
Maffio (Maffeo, Maffia)
 Armiere italiano, Brescia, 1680
Maffio (Maffia)
 Armiere italiano, Pistoia, 1577  -1590
Maggi
Carlo, Armiere italiano, Roma, 16305  -1640
Maggi
Giuseppe, Armiere italiano, Roma, 1623
Maggi
Giuseppe, Armiere italiano, Roma, 1759
Maggio
 Armiere italiano, Milano, 1600
Maggio
Giacomo Filippo, Armiere italiano, Milano, 1669
Maggio
Giuseppe Maria, Armiere italiano, Milano, 1703
Maghin
Joseph (Magi), Armiere del Belgio, 1866
Magnanini
Francesco, Armiere italiano, Modena, 1470
Magnanini
Jacopo, Armiere italiano, Modena, 1485
Magnoni
Giacomo, Armiere italiano, Roma, 1810
Magona
 Armiere italiano, Pistoia, 1800
Magrini
Bartolomeo, Armiere italiano, Roma, 1650
Magrini
Gaetano, Armiere italiano, Roma, 1719
Magrino
Vicenzo, Armiere italiano, Brescia, 1500
Maino
 
Francesco, Armiere italiano, Milano, 1669
Mainoldi
Ambrogio, Armiere italiano, Milano , 1680
Mainoldo
Carlo Antonio, Armiere italiano,  Milano, 1669
Mainoldo
Giacomo, Armiere italiano, Milano, 1668
Mainoldo
Pietro, Armiere italiano, Milano, 1666
Malagutti
A., Armiere italiano, Bologna, 1840
Malchair
Célestine, Fabbricante di armi del Belgio, 1902
Malherbe
Edouard, Fabbricante di armi del Belgio, 1856
Malherbe
Louis, Armiere del Belgio, 1842
Malherbe
P.J., Armiere del Belgio, 1836
Malherbe
Prosper & Cie, Fabbricante di armi del Belgio, 1834
Manani (Mana)
Pietro, Armiere italiano, Brescia, 1685
Mancini Brando
Armiere italiano, esistente dopo il 1955
Manente
Domenico, Armiere italiano, Roma, 1665
Mangam
Mathias, Armiere del Belgio, 1873
Mangeot
Henri (Comblain), Armiere del Belgio, 1852
Mantegazza
Carlo, Armiere italiano, Milano,
Manufacture Liégeoise d’Armes A Feu
M.A.L.F., ML e circa 30 marchi diversi di fantasia, Fabbricante di armi del Belgio, 1866-1929
Manzini
Cipriano, Armiere italiano, Roma, 1692 4
MAPIZ di Piero Zanardini
Armiere italiano,Gardone VT 1946. 
Maquaire
Revolver di Alexander Fagnus & Nosset, Belgio 1887
Maranese
 Pietro Antonio, Armiere italiano, Milano, 1753
Marazzi e Fusi
 Armiere italiano, Lecco, 1875
Marcelli
Mercuzio, Armiere italiano, Roma, 1580
Marchand
Albert & Cie, Fabbricante di armi del Belgio, 1910
Marchetti
Filippo, Armiere italiano, Brescia, 1520
Marchetti
Francesco, Armiere italiano, Roma, 1686 . 
Marchina, F.lli
Armiere italiano esistente dopo il 1960
Marck
Jean, Fabbricante di armi del Belgio, 1855
Marck
Emile & frères, Fabbricante di armi del Belgio, 1889
Marck
Jean (établissement), Fabbricante di armi del Belgio, 1907
Marco
M., Armiere italiano, Brescia, 1600
Marechal
Jacques, Armiere del Belgio, 1875
Marechal-Vervier
Michel, Fabbricante di revolver del Belgio, 1909
Marelli
AgostinoArmiere italiano, Milano, 1851
Marelli
Ignazio, Armiere italiano, Crema, 1858
Marelli
Sante, Armiere italiano, Milano, 1872
Maremas
 Silvio, Armiere italiano, Milano, 1604
Mari
Gaetano, Armiere italiano, Milano, 1770
Mari
Giuseppe, Armiere italiano, Monza, 1806
Mari
Vincenzo, Armiere italiano, Brescia, 1680
Marian (Mariano)
Giovanni, Armiere italiano, Rho, 1650
Marian (Mariano)
Vincenzo, Armiere italiano, Napoli, 1770
Mariani
Francesco, Armiere italiano, Roma,
Mariani
Giovanni, Armiere italiano, Roma,
Mariani
Giuseppe, Armiere italiano, Monza, 1806
Mariani
Michelangelo, Armiere italiano, Roma,
Mariani
Michelangelo, Armiere italiano, Roma, 1759

Marietta
Fabbricante italiano di un revolver a spillo finemente inciso.

Marietta

Mariette

Armiere belga che nel  1837 creò il suo revolver a fascio rotante di canne (brevettato 17-7-1839). A differenza di altri modelli le canne non sono ricavate da un unico blocco,ma sono avvitate singolarmente nel blocco rotante. Per il caricamento ognuna doveva essere svitata con lo spuntone del manico della pinza per palle da infilare nella bocca della canna la quale recava quattro incisioin a croce ( da non confondere con la rigatura!). La polvere veniva versato in una delle cavità della base, la palla veniva forzata nella parte posteriore della canna; avvitando questa la palla veniva ulteriormente forzata nelle rigature della canna. La percussione avviene sulla canna inferiore, L'altro manico della pinza serviva per svitare i luminelli. Le canne variavano da 4 a 18 e il calibro da 7,5 a 12,5 mm. Le armi recano la scritta “Mariette Breveté” ma sono state prodotti da altri armieri a cui forse Mariette forniva le canne. I più noti di questi produttori sono J.J. Herman in Belgio e J.R. Cooper in Inghilterra. Altri produttori: Fontaine & Lorron  di Versailles, Jaquier Compagnat di Strasburgo, Lassence-Rongé di Liegi, ecc.

Mariette

Mariette

Mariette
Dieudonné, Armiere del Belgio, 1868
Mariette
Gilles, Armiere del Belgio, 1832
Mariette
Guillaume, Armiere del Belgio, 1840
Mariette
M.N., Armiere del Belgio, 1854
Marini
Antonio, Armiere italiano, Brescia e Gardone , 16286
Marino
 Bartolomeo, Armiere italiano, Milano, 1663
Maritz Magnus
Junior, Armiere del Belgio, 1905
Marneffe A. & J.Dupont
 Armiere del Belgio, 1855
Marno
Giovanni, Armiere italiano, Brescia, 1659
Marocchi - A&C
Armiere italiano, esistente dal 1950
Marocchi Angelo
Armiere italiano, esistente dopo II G.M. 
Marocchi Stefano
Armiere italiano, esistente dopo il 1958
Maroccini Luciano
Armiere italiano,Gardone VT 1977 
Marquet & Lambrecht
MARLAM
, Fabbricante di armi del Belgio, 1921
Marro
A., Armiere italiano, Savigliano, 1700
Marsili
Francesco, Armiere italiano, Roma, 1714
Martelli
Fulvio, Armiere italiano, Roma, 1639
Martin
Francois, Fabbricante di armi del Belgio, 1864
Martini
Giovani, Armiere italiano,  Stefano, Armiere italiano, Roma, 1826
Martin-Klenen
Jacques, Fabbricante di armi del Belgio, 1909
Martinoni
Pietro, Armiere italiano, Brescia, 1770 (di Lugano)
Marzoli
Andrea, Armiere italiano, Brescia, 1560
Marzoli
Hipolito, Armiere italiano, Brescia, 1598
Marzone
 Armiere italiano, Milano, 1800
Masera
Antonio, Armiere italiano, Milano, 1705
Maserel
Antoine (ALTA), 1910,
Masoleno
Angelo, Armiere italiano, Roma, 1640
Masone
Gio Antonio, Armiere italiano, Roma, 1602
Masper
Luigi, Armiere italiano, Milano, 18° sec.
Masquelier
Charles, Fabbricante di armi del Belgio, 1964
Masquelier, S.P.R.L.
Fabbricante di armi del Belgio, 1956-1964
Masquelier Frères
Charles e Ernest, Fabbricante di armi del Belgio, 1911-1925
Masquelier
Charles, Fabbricante di armi del Belgio, 1925
Masquelier
Emile, Fabbricante di armi del Belgio, 1881-1911
Massa
Giacinto, Armiere italiano, Milano, 1647
Massi Fausto
Armiere italiano, esistente dopo II G.M. 
Massillon
Mathieu Julien, Inventore del Belgio, 1906
Massone (Mussone)
Giovanni, Armiere italiano, Torino, 1830
Massonet-Pascal
Fabbricante di armi del Belgio, 1886
Matagos
Marchio di Henrion, Dassy & Heuschen, Belgio 19113-1927
Matassi
Ubalso, Armiere italiano, Anghiari, 1685
Matassi
Giuseppe di Romano, Armiere italiano, Anghiari, 1821  
Matassi
Giuseppe di Santi, Armiere italiano, Anghiari, 1757  
Matassi
Nacleto, Armiere italiano, Anghiari, 1824
Matassi
Romano di Giuseppe, Armiere italiano, Anghiari, 1789  
Matassi
Romano di Ubaldo, Armiere italiano, Anghiari, 1725  
Matassi
Santi di Ubaldo, Armiere italiano, Anghiari, 1717
MATEBA
Armiere italiano,Macchine Termo-Balistiche di E. Ghisoni, Pavia 1979,
Mattioli
Domenico, Armiere italiano, Modena, 1821
Max
Marchio di Mossoux Max, Belgio 1920
Mazet
Cesare R., Armiere italiano, Brescia, 1800
Mazza
 Armiere italiano, Napoli, 1800
Mazzabufi
F., Armiere italiano, San Ginesio (MC), 1890
Mazzaroli
Francesco, Armiere italiano, Venezia, 1660
Mazzaroli
Giovanni, Armiere italiano, Venezia, 1660  
Meda Ferruccio
Armiere italiano, esistente dopo II G.M. 
Medicina (Medicini)
Antonio, Armiere italiano, Firenze, 1600
Medicina
Andrea, Armiere italiano, Brescia, 1605  
Melior
Marchio del fabbricante belga Robar & Cie, 1910
Mena
Carlo, Armiere italiano, Roma, 1640
Mencarelli  Massimo
Armiere italiano dal 1972 a Milano
Menchedio
 Giordano, Armiere italiano, Milano, 1692
Meneghetti
 Armiere italiano, Faenza, 1720
Menegon Renato
Gardone VT 1971
Meneni
Paolo, Armiere italiano, Brescia, 1743
Menghini (Menghino)
Armiere italiano, Firenze, 1800
Menichetti
L., Armiere italiano, Faenza, 1848
Menichetti
Luigi, Armiere del Belgio, 1886
Menozzi
Alfonso, Armiere italiano, Rivarolo (GE), 1650
Menozzi
Alfonso
, Armiere italiano, Rivarolo Ligure, 1773
Menozzi
Domenico, Armiere italiano, Brescia, 1773
Menozzi
Francesco, Armiere italiano, Roma, 1660
Mercadelli
Zambonino, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1533
Mercenier
Gérard, Armiere del Belgio, 1882
Merici
Bartolomeo, Armiere italiano, Brescia, 1528
Merici
Domenico, Armiere italiano, Brescia, 1602  
Merici
Giovanni, Armiere italiano, Brescia, 1640
Merli
Giovanni, Armiere italiano, Ferrara, 1550  
Merli
Giuseppe, Armiere italiano, Ferrara, 1780
Merolla
Giovanni, Armiere italiano, Napoli, 1850
Mersi
Francesco, Armiere italiano, Torino, 1847  
Meteor
Marchio dell’Armiere del Belgio belga Müller Louis, 1883
Metre
Pietro, Armiere italiano, Firenze, 1720  -1750
Meyers
Guillaume Joseph, Fabbricante di armi del Belgio, 1866
Meyers-Coune
 Fabbricante di armi del Belgio, 1913
Meza Giacomo,
Armiere italiano, Brescia, 1589
Michaud
P.N., Armiere del Belgio, 1858
Michaud-Troisfontaines
Théodore, Armiere del Belgio, 1894
Michele
Armiere italiano, Roma, 1578
Micheletti
Francesco, Armiere italiano, Brescia, 1641 1
Micheloni
Giovanni, Armiere italiano, Brescia, 1815
Microarm di Frison
Armiere italiano, S. Mauro Torinese 1974. 
Migliavacca
Antonio, Armiere italiano, Roma, 1521
Migliavacca
Giacomo, Armiere italiano, Roma, 1521
Milanucci
Carlo, Armiere italiano, Roma, 1757
Milanucci
Nicola, Armiere italiano, Roma, 1774  -1800
Milesio
Bartolomeo, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1731
Milesio
Bernardo, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1690
Milesio
Domenico, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1664
Milesio
Faustino, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1700
Milesio
Giovanni Maria, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1695
Minelli (Mineli)
Giuseppe, Armiere italiano, Roma, 1710
Minelli
Ferdinando, Armiere italiano, Brescia, 1760
Minetti
Domenico, Armiere italiano, Torino, 1853
Minghinello
Armiere italiano, Bologna, 1700

Mini revolver
Negli anni 20, oltre a mini pistole tipo Kolibri o Berloque, vennero prodotti dei revolver miniaturizati. Uno di questi si chiama HS Berloque Kolibri, è a sei colpi  con cartuccia da 2 mm; il grilletto funziona in doppia azione, ma il tamburo va ruotato a mano. Un modello americano del 1929, a colpo singolo venne costruito da Samuel Dosick ; un altro analogo detto Fisher Firesure da John Melatiah Fisher. Nel 2005 lo svizzero Paul Erard con la soc. Swissminigun ha realizzato un revolver in miniatura in acciaio lungo 5,5 cm, perfettamente simile ad un revolver vero, a 6 colpi, a doppia azione e che impiega una cartuccia a percussione anulare cal. 2, 34 mm prodotta appositamente (lunghezza totale 9,13 mm, bossolo 6,1 mm, lunghezza proiettile 4,53 mm, peso proiettile 0,128 gr., diametro fondello 2, 8 mm, Vo = 122 ms, V50 = 117 ms, Energia 0,97 J ). Per piccoli revolver in calibro 22 si veda la ditta NAA.

DosikFisher

swiimingun

 

Mino Arturo
Armiere italiano, esistente dopo II G.M. 
Mino
Giovan Battista, Armiere italiano, Alessandria, 1858
Minozzi
Francesco, Armiere italiano, Roma, 1640
Misischi
Antonio, Armiere italiano, Cervaro (FR), 1896
Misiuta
 Antonio, Armiere italiano, Milano, 1647

Mitragliatrice
Le prime armi a più colpi furono dette  organi  (o organi a serpentino) in quanto  formate da più canne affiancate che potevano essere sparate tutte assieme o in rapida successione; potevano essere canne di archibugio o di maggior calibro; in questo caso parlava di un  ribadocchino anche se la distinzione non è molto certa. Da nno confondere con l’Espignole che invece era un’arma con una sola canna in cui venivano inserite più cariche una sull’altra.
Il successivo progresso consistette nel cerca di meccanizzare lo sparo cos da poter regolare numero e cadenza dei colpi.
Il primo meccanismo pare essere quello dell’inglese James Puckle (1667–1724), presentato nel 1718; era costituito da una singola canna in calibro 1 o 1,25 pollici collegata ad un tamburo a manovella e con accensione a pietra; il tamburo poteva contenere fino a 11 colpi e poteva essere rapidamente sostituito.  Si potevano sparare 9 colpi in un minuto (63 colpi in sette minuti), cambiando i tamburi. Costruita in pochissimi esemplari fu persino usata in una spedizione navale nei Caraibi. Il Puckle aveva previsto anche l’uso di proiettili  cubici, più dolorosi, da usare contro i turchi! Era in ottone per favorirne l'uso navale.

Puckle

Mi-Val
Armiere italiano, esistente dopo 1960
Mocci
Marcantoni, Armiere italiano, Sassari, 1750
MOFRA di Mainardi A.
Armiere italiano, Brescia 1971, )repliche)
Mola (Moli)
Gasparo, Armiere italiano, Milano, 1607
Molatieri
Giovanni Battista, Armiere italiano, Brescia, 1660
Moletta
Vidale, Armiere italiano, Ferrara, 1583
Molgora Modesto
Armiere italiano, Milano 1973,
Mombello
Bernardo, Armiere italiano, Brescia, 1650
Monale
Bartolomeo, Armiere italiano, Brescia, 1597
Mondella
Ottavio, Armiere italiano, Torino, 1580 -1630
Mondelli
E., Armiere italiano, Como, 1868
Mondino
Bartolomeo, Armiere italiano, Brescia, 1568
Mondino
Battista, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1589
Monghizzo
Giordano, Armiere italiano, Milano, 1680
Montanari
Bartolomeo, Armiere italiano, Roma, 1628
Monti
Federico, Armiere italiano, Milano, 1696
Monti
Gio. Maria, Armiere italiano, Milano, 1680
Monti
Domenico, Armiere italiano, Milano, 1666
Monticelli Guido
Armiere italiano, esistente dopo II G.M. 
Montigny
Joseph, Armiere del Belgio, 1845
Montigny
Jospeh Nicolas, Armiere del Belgio, 1832
Montino
Antonio, Armiere italiano, Brescia, 1725
Montulet
Fernand, Fabbricante di armi del Belgio, 1921

Moore Daniel
Ideatore di una cartuccia per aggirare il brevetto delle cartucce della S&W e del tamburo caricabile posteriormente. Questa viene inserita nel tamburo dalla parte anteriore e solo l’innesco sporge dal lato del percussore.
Moosberg, pistola; vedi pagina
Morandi
Andrea, Armiere italiano, Lodrino, 1629
Morandi
Cristoforo, Armiere italiano, Lodrino, 1629
Moranti
Girolamo, Armiere italiano, Roma, 1767
Morato
Giovanni, Armiere italiano, Brescia, 1642
Mordant
G., Armiere del Belgio, 1864
Morelli
G., Armiere italiano, Napoli, 1770
Morello
Gio .Pietro, Armiere italiano, Marcheno (BS), 1661
Moremans
Silvio, Armiere italiano, Mantova, 1604
Moreni
B., Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1750
Moreno
Geronimo, Armiere italiano, Brescia, 1639
Moreschi
Bono, Armiere italiano, Mantova, 1538
Moreschi
Gio. Pietro, Armiere italiano, Mantova, 1538
Moresco
Maffeo, Armiere italiano, Brescia, 1624
Moretta
Carlo, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1743
Moretta
Simone, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1750
Moretti (Moretta)
Francesco, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1790
Moretti Luigi
Armiere italiano, Gardone VT 1973
Moretti Pellegrino
Armiere italiano, esistente dopo il 1960
Moretti Rocco
Armiere italiano, Lumezzane, 1761
Moretti
Simone, Armiere italiano, Lumezzane, 1627
Moretti Sperandio
Armiere italiano, Lumezzane, 1780
Moretti
Antonio, Armiere italiano, Brescia, 1775
Moretti Battista
Armiere italiano, Brescia, 1750
Moretti Cesare
Armiere italiano, Brescia, 1850
Moretti
Faustino, Armiere italiano, Brescia, 1664
Moretti
Felice, Armiere italiano, Brescia, 1612
Moretti
Filippo, Armiere italiano, Brescia, 1670
Moretti
Galeazzo, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1707
Moretti
Giacomo, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1800
Moretti
Gioannino, Armiere italiano, Roma, 1586
Moretti
Giuseppe, Armiere italiano, Brescia, 1610
Moretti
Lodovico, Armiere italiano, Brescia, 1590
Moretti
Orazio, Armiere italiano, Brescia, 1640
Moretti
Pietro, Armiere italiano, Brescia, 1680
Moretti
Pietro, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1750
Mori Giuseppe,
Napoli, 1779 -1840, inventore
Morian (Marian)
Giovanni, Roma, 1693
Morino
Stefano, Armiere italiano, Brescia, 1611
Moro, Del
Natale, Armiere italiano, Napoli, 1760
Moro, Del
Natale, Armiere italiano, Roma, 1760
Moro, Del
Nicolò, Armiere italiano, Napoli, 1745
Moro, Del
Nicolò, Armiere italiano, Roma, 1745
Moroso
Giovanni, Armiere italiano, Sarezzo (BS), 1585
Morvelli
Francesco, Armiere italiano, Roma, 1715
Morvelli
Ignazio, Armiere italiano, Roma, 1715
Morvelli
Lorenzo, Armiere italiano, Roma, 1706
Moscone
Paolo, Armiere italiano, Brescia, 1743
Mosconi
A., armiere, forse di Brescia, 1750
Mosconi
Bernardo, Armiere italiano, Brescia, 1600
Mossoux
Max, Fabbricante di armi del Belgio, 1920
Motale, De
Battista, Armiere italiano, Roma, 1565
Motta (Mottario)
Marco, Armiere italiano, Roma, 1578
Motta
Gio. Battista, Armiere italiano, Roma, 1563
Mueller (Müller)
Carlo, Armiere italiano, Napoli, 1841
Mueller (Müller)
Pietro, Armiere italiano, Genova, 1850
Müller
Louis, Fabbricante di armi del Belgio, 1883
Murmens
Paul, Armiere italiano, Mantova, 1590
Mussen-Lallemand
Jacques (MJ), Fabbricante di armi del Belgio, 1908
Mussi
Andrea, Armiere italiano, Milano, 1669
Musso
Gio. Marcello, Armiere italiano, Albenga, 1830
Musso
Gio.Marcello, Armiere italiano, Albenga, 1830
Mussone
Giovanni, Armiere italiano, Torino, 1800
Mutti
Gerolamo (Geronimo), Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1728
Mutti
Giesu, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1750
Mutti
Giovan Pietro, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1591
Mutti
Giovanni Maria, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1793
Mutti
Sandro (Santo), Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1815
Mutti
Sperandio, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1642
Mutti
Vincenzo, Armiere italiano, Brescia, 1820
Mutto
Gerolamo (Gironimo), Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1690

 

 


torna su
email email - Edoardo Mori top
  http://www.earmi.it - Enciclopedia delle armi © 1997 - 2003 www.earmi.it