Enciclopedia delle armi - a cura di Edoardo Mori
    torna indietro
 

Home > Banca dati armi e armieri - Pagina iniziale

back

BANCA DATI DI ARMI ED ARMIERI

| A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z |

G

G.A.S. - Stefano Marocchi
Armiere italiano, esistente dopo 1970
Gaggi, de
Francesco, Armiere italiano, Roma, 1790
Gagliaresi Sergio
Armiere italiano, esistente dopo il 1960
Gaillard
Séverin, Armiere del Belgio, 1866
Galand
Charles Francois, Armiere del Belgio, 1869-1920
Galand
René Charles, Armiere del Belgio, 1893
Galeri Giuseppe
Armiere italiano, esistente dopoil 1960
Galesi Guerino
Armiere italiano, esistente dopo 1955  
Galesi Luciano
Armiere italiano, esistente dopo 1955
Galgardi
Antonio, Armiere italiano, Brescia, 1700
Galli
Francesco, Armiere italiano, Roma, 1688
Gallian
Armiere italiano, Torino, 1760
Gamba Battista
cugino di Renato Gamba, Armiere italiano, esistente dal 1949 a Gardone V.T.
Gamba Giovanni
Armiere italiano dal 1977, figlio di Battista. 
Gamba Giuseppe
Armiere italiano dal 1949, Fino al 1975 circa marchio G. Gamba (Armeria F.lli Gamba), Armiere italiano,  
Gamba Renato
Armiere italiano, esistente dal 1967, anno in cui si separò dalla F.lli Gamba.  
Gamba Zaccaria, fratello di Renato Gamba, incisore
Armiere italiano, esistente dopo 1950
Gambera (Gambero)
F, forse di Brescia, 1600
Garatto
 
Francesco, Armiere italiano, Brescia, 1640
Garatto
Ivano, Armiere italiano, Brescia, 17° sec.
Garatto
Pietro, Armiere italiano, Brescia, 17° sec.
Garbagnate
Giovanni, Armiere italiano, Milano, 1462
Garneri
Giacomo, Armiere italiano, Brescia, 1790

Garrucha
Piccole pistole assimilabili alle Deringer, spesso a due canne rigate basculanti e affiancate, con cani esterni, in calibri dal .22 al .38. Quelle marchiate recano i nomi di ditte brasiliane: Castelo, Rossi e Lerap, ma la maggior parte era prodotta in Belgio. Risalgono all’inizio del 1900 e sono state prodotte almeno fino al 1960 ed erano diffuse in Sud America fra i contadini stante il loro basso costo. In Sud America sono note anche come “pistole brasiliane”.  Nell’ottocento il nome indicava delle specie di “mazzagatti” altamente popolari e altamente proibiti!

Gasparino
 Armiere italiano, Brescia, 1460
Gasparo
Armiere italiano, Roma, 1580
Gasperini & Prandelli
Armiere italiano, esistente dopo 1960
Gasperini Aldo
Armiere italiano, esistente dopo 1958
Gattelli
 Ottavio, Armiere italiano, Milano, 1617
Gattelli
Paolo Francesco, Armiere italiano, Milano, 1647

Gaulois
Pistola da palmo prodotta nel 1893 dalla Manufacture Francaise d'Armes St. Etienne dapprima con il nome di Mitrailleuse e poi, dopo circa tre anni, con il nome Gaulois. Il modello era stato brevettato da Brun-Latrige nel 1868 ma i tempi non erano ancora maturi. E' a 5 colpi, nell'apposito calibro 8 mm Gaulois, che può sparare in meno di due secondi. Venne prodotta fino al 1912. (Foto in Armi camuffate), Veniva portata in una custodia rettangolare e piatta simile ad un astuccio portasigari.

Gavacciolo
Armiere italiano, Brescia, 1635  
Gelain Tullio
Armiere italiano, esistente dopo 1960
Gellano
Francesco, Armiere italiano, Cingoli, 1518
Genhart
Heinrich, Inventore del Belgio; ( armi a tamburo orizzontale), 1857
Gentone
Pietro, Armiere italiano, Milano, 1686
Georgis
Marc Antoine, Armiere italiano, Torino, 1593
Gerard
Thèophile, Inventore del Belgio, 1870
Ghaye
Lambert Jean J., Armiere del Belgio, 1855
Gherardi
Vincenzo, Armiere italiano, Roma, 1682
Ghisi
Giorgio, Armiere italiano, Mantova, 1503
Ghisla
Carlo, Armiere italiano, Brescia, 1670
Giacosa Luciano
Armiere italiano, esistente dopo 1960
Giammo
 G. , Armiere italiano, Milano, 1500
Giander (Giandri)
Aloisio, Armiere italiano, Roma, 1618
Giander (Giandri)
Gio, Armiere italiano, Roma, 16184
Gianmattei Mario
Armiere italiano, esistente dopo II G.M. 
Giardi
Michelangelo, Armiere italiano, Roma, 1648
Giardoso
Gerolamo, Armiere italiano, Milano, 1668

Gilardoni o Girandoni Bartolomeo
Costruttore del fucile a vento adottato el 1779 dall’esercito austriaco; ne vennero prodotti circa mille pezzi.  Aveva canna ottagonale cal. 13 mm, 12 righe, lunga 84,4 cm. Il serbatoio  conteneva 20 palle. L’aria veniva compressa entro il calcio  a forma di pera allungata e rivesitto di cuoio; veniva riempito d’aria mediante una pompa azionata da due uomini; occorrevano circa 2000 pompate per sparare i 20 colpi; i primi dieci erano precisi fino a 120 metri, gli altri 10 fino a 100 metri.

Gilkinet
Francois, Armiere del Belgio, 1843
Gilliquet
Francois Joseph, Inventore del Belgio, 1899
Gilliquet
Francois, Armiere del Belgio, 1894
Gilliquet
Lambert, Armiere del Belgio, 1894
Gilliquet
Martin, Armiere del Belgio, 1903
Gilliquet
Raymond, Armiere del Belgio, 1951
Gillon
Francois, Armiere del Belgio, 1877
Gillon
Noel, Armiere del Belgio, 1866
Giltay
Joseph, Inventore del Belgio, 1865
Giocatane
 Armiere italiano, Brescia, 1750
Giorgi
Francesco, Armiere italiano, Roma, 1702
Giovanii
 Armiere italiano, Milano, 1450
Giovannelli Luigi
Armiere italiano, esistente dopo II G.M. 
Giovanni di Monna Piera
 Armiere italiano, Firenze, inizio 1500
Girandoni o Girardoni Bartolomeo
Armiere italiano, Cortina d’Ampezzo, 1744 -1799 (fucili a vento)
Girolamo
 Armiere italiano, Genova, 1643
Girolamo
 Armiere italiano, Roma, 15781
Gisla
Carlo, Armiere italiano, Brescia, 1660
Gitti Giuseppe
Armiere italiano, esistente dopo il 1950  
Gitti Pierino
Armiere italiano, esistente dal 1952. 
Gitti U & C (U= Umberto)
Armiere italiano, esistente circa dal 1930
Gitti Umberto
Armiere italiano, esistente dopo II G.M. 
Giugno
Francesco, Armiere italiano, Brescia, 1660
Giugno
Luca, Armiere italiano, Brescia, 1690
Giugno
Pietro, Armiere italiano, Brescia, 1680
Giuliani
Anselmo, Armiere italiano, Roma, 1632
Giuliano
Battistino, Armiere italiano, Torino, 1593
Giurati
Marco Antonio, Armiere italiano, Firenze, 1750
Glisenti
Angelo, Armiere italiano, Roncone (TN), 1507
Glisenti
Francesco, Armiere italiano, Brescia, 1845
Gnali Giacomo
Armiere italiano, esistente dopo 1958
Gnali
Armiere italiano, Brescia, 1870
Godefroid
A., Fabbricante di armi del Belgio, 1885
Godin
Pierre, Armiere del Belgio, 1900
Godin
Hyacinthe, Armiere del Belgio, 1854
Godin
Gèrard J., Armiere del Belgio, 1870
Godin
Jean Louis M., Armiere del Belgio, 1851
Godin
M., Inventore del Belgio, 1853
Godirasso
Alberto, Armiere italiano, Torino, 1824
Goebel
Baptiste, Inventore del Belgio, 1904
Gola
 Andrea, Armiere italiano, Milano, 1696
Golini
Nicola, Armiere italiano, Roma, 1685
Goossens
Henry & Fils, Armiere del Belgio (sciabola revolver marcata HG&F), 1865
Gorla
 Antonio, Armiere italiano, Milano, 1800
Grah
Williams, Fabbricante di armi del Belgio, 1910
Granei
Alberto, Armiere italiano, Roma, 1635
Granini Angelo
Armiere italiano, esistente dopo 1957
Granini Pedersoli
Armiere italiano, esistente dopo 1955
Grassi
Angelo, Armiere italiano, Toscana, 1800
Grassi
Francesco, Armiere italiano, Foliogno, 1745
Grassi
Giuseppe Antonio, forse di Brescia, 1780
Grassini
 Armiere italiano, Brescia, 1780  -1800
Grausi
Francesco, Armiere italiano, Roma, 1826  
Gregorelli Beniamino
Armiere italiano, esistente dopo 1970  
Gregorelli Vittorio
Armiere italiano, esistente dopo 1958
Grignola
 Pier Francesco, Armiere italiano, Milano, 1683
Grimard
Edgard, Fabbricante di armi del Belgio, 1908-1910
Grosso
 Giovan Ambroglio, Armiere italiano, Milano, 1720
Guardiani
 Armiere italiano, Anghiari, 1762
Guardiani
 Armiere italiano, Anghiari, 1781
Guardiani
 Francesco, Armiere italiano, Anghiari, 1757
Guardiani
Anacleto , Armiere italiano, Anghiari, 1798
Guardiani
Antonio , Armiere italiano, Anghiari, 1811
Guardiani
Diacinto , Armiere italiano, Anghiari, 1741
Guardiani
Domenico , Armiere italiano, Anghiari, 1724
Guardiani
Domenico , Armiere italiano, Anghiari, 1788
Guardiani
Giuseppe , Armiere italiano, Anghiari, 1706
Guardiani
Lorenzo , Armiere italiano, Anghiari, 1794
Guarneri
Giacomo
Armiere italiano, Brescia, 16750
Guazone
Bianco, Armiere italiano, Milano, 1575
Guelfi
Giacomo, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1780
Guerette
Mathieu, Armiere del Belgio, 1871
Guerini Francesco
Armiere italiano, Sarezzo (Brescia) 1978 
Guerini Franco
Armiere italiano Gardone VT 1971, 1971
Guerini Giacomina
Armiere italiano, esistente dopo II G.M. 
Guerini Pietro
Armiere italiano, esistente dopo 1958
Guerini
Giacomo, Armiere italiano, Gardone V.T. (BS), 1830
Guerriero
Alexandre, Armiere del Belgio (origine genovese), 1863
Guerrino
Antonio, Armiere italiano, Roma, 1647
Gueury
Francois, Armiere del Belgio, 1858
Gueury
Rémi, Armiere del Belgio, 1896
Guidobaldo, , Armiere italiano, Roma, 1603
Guissano
Battistino, Armiere italiano, Torino, 1593
Guizao
Franco, Armiere italiano, Brescia, 1680

 


torna su
email email - Edoardo Mori top
  http://www.earmi.it - Enciclopedia delle armi © 1997 - 2003 www.earmi.it