Enciclopedia delle armi - a cura di Edoardo Mori
    torna indietro
 

Home > Menu 1 > Sottomenu > Documento

back

Attenzione: i serbatoi non vanno denuziati - Che faranno le armerie?

La questura di Trieste se ne è uscita con un comunicato ai giornali in cui avvisa che tutti i caricatori con capacità superiore a 5 o 15 colpi devo essere denunziati. Nulla di male (anch'io ho scritto che era meglio essere prudenti e denunziare tutto) ma in realtà cos' si crea un assurdo ed inutile carico di lavoro per questure e carabinieri; se un tizio detiene una Beretta 9x21 con caricatore da 15 colpi, come da Catalogo, perché mai dovrebbe denunziare ciò che è già noto attraverso atti ufficiali?

Poi il comunicato procede dicendo che vanno anche denunziati tutti i serbatoi non a norma. Disposizione ancora più insensata della precedente perché la capacità è nota da Catalogo, listini, libri. E la cosa è tanto ovvia che la stessa legge è chiarissima nel dire che si devono denunziare solo i caricatori e non parla affatto dei serbatoi; e non è una dimenticanza o un errore perché la legge è attenta nel distinguere fra caricatori serbatoi.

Effetto del bora o della boria?
20-10-2015

Aggiunta: como ho già spiegato nell'articolo generale sui caricatori la situazione delle armerie è ancora più caotica; possono vendere caricatori non a norma anche dopo il 5 novembre, ma devono rilasciare una dichiarazioni di vendita affinché l'acquirente possa denuziarli; i caricatori non vanno caricati a registro, ma da qualche parte è bene registrare la vendita; tanto vale metterla a registro di PS. L'armiere rischia altrimenti una condanna in base all'art. 17 TUPS (è tutto da discutere ma costa più l'avvocato della sanzione!)-
22-10-2015


torna su
email email - Edoardo Mori top
  http://www.earmi.it - Enciclopedia delle armi © 1997 - 2003 www.earmi.it